Home/Tartufi freschi/Tartufo moscato

Tartufi freschi

Tartufo moscato

Prodotto non disponibile o fuori stagione.

Prezzo per 100 gr. di prodotto.

Si caratterizza per la scorza molto scura e la gleba che va dal color ocra fino all’arancio a seconda del periodo di maturazione.

Raccolta, disponibilità

1 novembre / 15 marzo

Descrizione

Il Tartufo Moscato o Tuber Brumale var. Moschatum De Ferry

Il tartufo moscato fresco caratterizza per la scorza molto scura e la gleba che va dal color ocra fino all’arancio a seconda del periodo di maturazione. La polpa interna presenta anche delle venature bianche che lo differenziano dalle altre tipologie di tartufi scuri.

Raccolta, disponibilità

1 novembre / 15 marzo

Consigli in cucina

L’aroma è caratterizzato da note piccanti e da un odore penetrante e particolare simile a quello del muschio e del sottobosco. Caratteristico quando consumato a crudo, come condimento su primi e secondi piatti, può essere consumato anche cotto senza perdere le note piccanti. L’odore intenso di muschio lo rende un alimento assai gradito da chi ama i sapori forti e particolari.

Conservazione

Consigliamo di consumarle il tartufo moscato fresco a breve dalla raccolta quando la sua fragranza è ancora intatta, qualora non fosse possibile avvolgerlo singolarmente con della carta assorbente e deporlo in un recipiente chiuso ermeticamente, in frigorifero per un massimo di 10 giorni.
La carta che si impregna di umidità, andrà cambiata spesso. Siccome la terra che lo avvolge consente una migliore conservazione e grado di umidità, ripulirlo dal terriccio con acqua fredda ed uno spazzolino e asciugarlo bene con carta assorbente solo prima di consumarli.

Prezzo per 100 gr. di prodotto.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Tartufo moscato”

Torna in cima